Trucco esotico

di Admin - Consigli Trucco Occhi - 18 ott 2011

Letto 6915 volte

Trucco esotico Ogni donna è un tipo a sé, è sicuramente diversa dalle altre. Ma si può fare una tipizzazione, soprattutto in base alle caratteristiche del luogo di provenienza: indiana, asiatica, africana, etc.

Ogni realtà mostra dei tratti somatici particolari, tipizzati, e con questo articolo vogliamo insegnarvi a sottolineare queste caratteristiche. Così, se avete dei tratti somatici molto simili a quelle di donne provenienti da un paese esotico, potrete sottolineare maggiormente queste caratteristiche, così il viso risulterà certamente più tipizzato ed affascinante.

Tipo Indiano

Il trucco della donna con i lineamenti di tipo indiano deve cercare di valorizzare al massimo lo sguardo rendendolo profondo e misterioso. Nella pelle si applicano fondotinta scuri, color bronzo ambrato. Gli occhi si illuminano con un kajal verde indiano ben scuro, oppure nero. Le palpebre si sfumano applicando assieme tonalità chiare e scure contrastanti, preferibilmente perlati.

Sulla fronte si può dipingere un puntino rotondo dorato in Oriente considerato segno di castità o di porta fortuna. Gli zigomi nella parte alta delle tempie si applica pochissimo fard a tonalità mattone. Le sopraciglia saranno evidenziate con sfumature scure e luminose. Le labbra si truccano preferibilmente tracciandone il contorno con una matita a tonalità mattone e dipingendole all'interno con un gloss naturale e trasparente.

Per nascondere qualche inestetismo (acne, età, etc.) , in ricorrenze speciali si possono dipingere sulle guance e sulla fronte piccoli fiori o altri motivi secondo la forma del viso e dell'abito indossato.

Tipo Asiatico

La donna asiatica dai lineamenti tipici orientali, possiede una raffinatezza che la distingue. Si cerca quindi di accentuare queste caratteristiche che rendono il viso ancora più fine ed esotico. La pelle si trucca con tonalità di fondotinta e cipria pastellate, dorate o ambrate, evitando colori troppo grigi e troppo rosa.

Si cercherà di far risaltare maggiormente gli zigomi, rialzandoli verso le tempie con un fard a tonalità rosso-mattone luminoso e brillante. Se il naso è troppo piatto si cercherà di rialzarlo, seguendo degli accorgimenti perfezionando la forma con sfumature chiare e scure. Gli occhi saranno truccati accentuandone la loro forma a mandorla, senza però farli risaltare troppo verso l'alto. Il contorno sfumato con tonalità grigio-scuro. Per le palpebre si sceglieranno colori iridescenti come il viola, l'azzurro, etc.

Tipo Africano

Per questo tipo di viso è necessario scegliere, per il trucco colori caldi luminosi e brillanti, tali da conferire alla pelle maggior splendore accentuando il tipo senza involgarirlo. Alcuni sui lati inestetici (labbra eccessivamente carnose, naso piatto e corto) potranno essere corretti, altre correzioni come gli zigomi sporgenti, occhi a mandorla e collo lungo saranno correzioni di zone che devono essere attenuate e verranno effettuate con fard scurissimo, oppure con tonalità più chiare, saranno poste in luce le zone vicine gli effetti chiari infatti mettono in rilievo rispetto a quelli scuri, che come sappiamo attenuano il volume.

Gli occhi si truccheranno con linee che si allungano sia applicando ciglia artificiali lunghe e spesse, sia sfumando all'attaccatura delle ciglia che dentro e fuori dell'occhio, una linea nera. Per questo tipo di viso è da evitare anche l'applicazione di matite bianche e marroni sfumate all'interno degli occhi. Le palpebre saranno sfumate con ombretti atti a rendere gli occhi meno sporgenti scegliendo tonalità perlate ed iridescenti.

Le labbra verranno rimpicciolite in grandezza e spessore dipingendole con tonalità smorzate. Le sopraciglia si modellano con una linea sottile risalente un poco verso l'alto in modo da rendere l'espressione più esotica.

I commenti sono disabilitati.