Occhi distanti: come migliorare lo sguardo!

di Admin - Consigli Trucco Occhi - 13 dic 2013

Letto 4661 volte

Occhi distanti: come migliorare lo sguardo Se anche tu hai gli occhi distanti e vuoi nascondere questo tuo piccolo difetto, leggi questa guida. Creando il giusto make-up riuscirai a ricreare la distanza ritenuta standard.

Per mettere in pratica questa guida dedicata agli occhi distanti dovrai munirti di: matita nera, ombretto scuro (marrone o grigio scuro), ombretto chiaro (nocciola chiaro o grigio perlato), eye-line nero e mascara dello stesso colore.

La matita nera non ti servirà per rafforzare le tue ciglia, ma per ridisegnare la linea che divide la palpebra mobile da quella fissa. Questo tipo di trucco fu lanciato da Mina negli anni 60 e crea un effetto di qualità!

Sfumala per bene rivolgendoti verso l'alto. Servirà come base all'ombretto scuro, il quale rafforzerà la linea. Se non vuoi cadere nell'effetto opposto però e accentuare il difetto, ricordati di non uscire dal confine naturale della tua palpebra e rivolgiti sempre verso l'interno, verso il naso.

Adesso è il momento di truccare la palpebra mobile e quella fissa con l'ombretto chiaro. Andrai così ad illuminare lo sguardo. Potrai inoltre utilizzare varie tonalità di colore, ma come sempre ricordati che, se non sei esperta delle tecniche di make-up è meglio far poco è bene, piuttosto che tanto e male!

Per finire, prendi l'eye-line e rafforza la linea delle ciglia con un tratto fine, ma evita di creare le punte esteriori. Nonostante siano molto gradevoli, se hai gli occhi distanti, accentueranno il difetto. Ora una passata di mascara e... finito! Il make-up per gli occhi distanti è giunto al termine!

I commenti sono disabilitati.